Discussione:
pile per rtx portatile ? info...
(troppo vecchio per rispondere)
Star Trek
2014-11-28 07:53:23 UTC
Permalink
Non ridete lo so che e’ una banalita’, ma dubbio

Avendo un ricetrasmettitore che assorbe 3,5 ampere e usando delle pile
ricaricabili da 1900 mA/h riescono a erogare la massima potenza e
quindi i 3,5 ampre oppure danno solo il max della loro capacita cioe 1,9
Ampere ?

Quindi se fosse cosi (ma magari crolla la tensione delle pile ma danno i
3,5 A ? ) meglio usare delle normali pile AA alkaline da 1,5 volt ?


73
Iginio
2014-11-28 17:09:33 UTC
Permalink
Se sono batterie al Ni-Ca, non hammo problemi ad errogare la potenza
richiesta in forma saltuaria, se continuativa, tieni conto che non supera la
mezzora.
Post by Star Trek
Non ridete lo so che e’ una banalita’, ma dubbio
Avendo un ricetrasmettitore che assorbe 3,5 ampere e usando delle pile
ricaricabili da 1900 mA/h riescono a erogare la massima potenza e
quindi i 3,5 ampre oppure danno solo il max della loro capacita cioe 1,9
Ampere ?
Quindi se fosse cosi (ma magari crolla la tensione delle pile ma danno i
3,5 A ? ) meglio usare delle normali pile AA alkaline da 1,5 volt ?
73
MatusaBert
2014-11-28 19:28:47 UTC
Permalink
Post by Iginio
Se sono batterie al Ni-Ca, non hammo problemi ad errogare la potenza
richiesta in forma saltuaria, se continuativa, tieni conto che non supera la
mezzora.
... direi che la tua stima è, forse, troppo <ottimistica> anche se
matematicamente ci può stare
IMO, il calo di tensione, a quei livelli di corrente richiesti,
comincerebbe ben prima.
La mia opinione è che non ha alcun senso andare in portatile (_A PILE_,
intendo) con un TRX che <draga> 3.5A per funzionare.
Ha senso averlo in auto (ma li c'è una batteria di <capacità> molto
maggiore degli 1.9Ah indicati)

My two cents, obviously ;-)
--
MatusaBert on 'LANDINI T.C.' (Guzzi Nevada 750 Club'01)

"Dove c'è GUZZI non c'è PERDENZA !!!" (cit. L. Banfi)
AleX
2014-11-28 23:24:10 UTC
Permalink
Post by Star Trek
Non ridete lo so che e’ una banalita’, ma dubbio
Avendo un ricetrasmettitore che assorbe 3,5 ampere e usando delle
pile ricaricabili da 1900 mA/h riescono a erogare la massima potenza
e quindi i 3,5 ampre oppure danno solo il max della loro capacita cioe
1,9 Ampere ?
la capacità della batteria è il prodotto della corrente per il tempo,
quindi non 1900mA/h, ma 1900mAh, ossia 1,9Ah

(btw, dimensionalmente sono coulomb, ma per le batterie è più pratico
parlare di ampereora).

Quindi: se richiedi 3.5A da una batteria da 1900mAh, puoi aspettare al
massimo che duri circa trenta minuti. (1.9Ah/3.5A).

In realtà la capacità nominale funziona bene con la corrente nominale:
per correnti molto più alte o molto più basse, le curve possono essere
sensibilmente diverse.

Vedi un po' un paio di pile:
http://data.energizer.com/PDFs/nh15-2300.pdf
http://data.energizer.com/PDFs/nh15-1500.pdf

Tra l'altro il problema dell'effettiva durata è dato da quale è la
tensione minima cui può operare l'apparato.

Te ne fai nulla di arrivare a 1.0V per cella (capacità max nominale) se
l'apparato sotto 1.1-1.2V per cella comincia ad avere problemi.
Post by Star Trek
Quindi se fosse cosi (ma magari crolla la tensione delle pile ma danno
i 3,5 A ? ) meglio usare delle normali pile AA alkaline da 1,5 volt ?
Ma che rtx è?

73's AleX (IK5NJM)
Star Trek
2014-12-03 08:18:19 UTC
Permalink
AleX ottimo...mitici !!!

allora rtx th-79 kenwood che scrive max a 5 watt 3,5 ampere ...

e uso le AA le eneloop che dicono essere da 1900 mA/h

quindi potrebbero erogare ovvio per poco sti 3,5 ampere del rtx ?


PS per le alkaline ma che diffrenza tra le normali duracell e le duracell
pro ?


73
Riccardo
2014-12-03 10:13:27 UTC
Permalink
Qui leggo assorbimenti BEN diversi. Verifica.
http://www.repeater-builder.com/kenwood/pdfs/th-79a-svc-man.pdf
Post by Star Trek
AleX ottimo...mitici !!!
allora rtx th-79 kenwood che scrive max a 5 watt 3,5 ampere ...
e uso le AA le eneloop che dicono essere da 1900 mA/h
quindi potrebbero erogare ovvio per poco sti 3,5 ampere del rtx ?
PS per le alkaline ma che diffrenza tra le normali duracell e le duracell
pro ?
73
f***@libero.it
2014-12-03 11:43:59 UTC
Permalink
Post by Star Trek
AleX ottimo...mitici !!!
allora rtx th-79 kenwood che scrive max a 5 watt 3,5 ampere ...
e uso le AA le eneloop che dicono essere da 1900 mA/h
quindi potrebbero erogare ovvio per poco sti 3,5 ampere del rtx ?
Esiste una versione dell TH-79 a valvole? Visto l'assorbimento...
AleX
2014-12-03 14:10:37 UTC
Permalink
Post by Star Trek
AleX ottimo...mitici !!!
allora rtx th-79 kenwood che scrive max a 5 watt 3,5 ampere ...
Come detto anche da altri colleghi, dubito che siano 3.5A, quello è un
valore da veicolare.

Non è che lo hai visto alimentare esternamente con un fusibile di quel
valore e quindi hai dedotto che assorba quella corrente?
Post by Star Trek
e uso le AA le eneloop che dicono essere da 1900 mA/h
"mAh", non "mA/h", altrimenti non ti tornano i conti.
Post by Star Trek
quindi potrebbero erogare ovvio per poco sti 3,5 ampere del rtx ?
Leggendo il manuale, diciamo che siano 1.8A
Comunque non cambia molto: se fossero di assorbimento continuo, ti
durerebbe un ora.


N.B. però che quando sui manuali indicano la durata delle batterie,
specificano in quali condizioni. Su quello del TH79 (pag.5) dicono
"6 secondi in tx, 6 secondi in rx e 48 secondi in standby"
quindi la corrente media è molto più bassa (e la durata maggiore).


73's AleX (IK5NJM)
Star Trek
2014-12-04 07:59:00 UTC
Permalink
AleX vero 1,8 A mi sa che i 3,5 me li sono sognati , hi hi ! grazieee
Continua a leggere su narkive:
Loading...